Dirigendosi verso Monza sulla statale SS36 Valassina si oltrepassa il capoluogo brianzolo, ci si lascia velocemente alle spalle Lecco grazie al recente attraversamento sotterraneo e si arriva attraverso parecchie gallerie a Colico. Terminata la superstrada proseguite dritto verso la Valchiavenna, quindi seguite le indicazioni per la Svizzera ed il Passo Maloja. Percorrete tutta l'Engadina passando S. Moritz fino a Zernez: qui svoltate a destra verso la Val Monastero ed il Pass dal Fuorn (Ofenpass). Tornerete in Italia presso Glorenza: qui si svolta a destra verso Prato allo Stelvio dove, con un'ulteriore svolta a destra, ci si immette sulla SS38 dello Stelvio verso l'omonimo passo. Giunti a Gomagoi ci si immette a sinistra nella valle di Solda.

Lunghezza percorso: 263km

Note aggiuntive:
L'Engadina offre un bel panorama con i suoi molti laghi.
Glorenza una piccola cittadina ancora cinta nelle originali mura medievali: una visita d'obbligo!
La strada percorribile anche in inverno quando rimane l'unica alternativa al percorso autostradale.


 

 

Torna alla homepage